Sabato 25 Aprile 2015 | 20:12

Sport

Corriere Tv

Corriere Tv

Aprilia, la commemorazione dei caduti della X Mas nel giorno della Liberazione

Il 25 aprile che divide: in scena lo scontro ideologico tra fascisti e partigiani gallery

Momenti di tensione e scambio di ingiurie questa mattina al cippo di Campoverde, realizzato negli anni Sessanta. A garantire l'ordine polizia e carabinieri

Il 25 aprile che divide: in scena lo scontro ideologico tra fascisti e partigiani

di Francesca Cavallin

Sono trascorsi settant’anni dalla fine della guerra e dalla Liberazione dell’Italia, ma presso il cippo commemorativo di Campoverde, il tempo sembra essersi fermato, cristallizzato in uno scontro ideologico scandito a suon di canti partigiani e repubblichini. Uno scontro che rivela due concezioni diametralmente opposte del 25 aprile, che questa mattina a Campoverde hanno preso forma attraverso ingiurie scambiata tra i gruppi di estrema destra e i rappresentanti dell’Associazione nazionale partigiani italiani.

"Cimitero, 30 euro per finire nella terra di nessuno. Dimissioni del sindaco e vergogna"

Latina, ancora polemiche e nuova protesta dei Forconi

"Cimitero, 30 euro per finire nella terra di nessuno. Dimissioni del sindaco e vergogna"

L'accusa di Rinascita civile: "Indignazione per come è stata gestita la vicenda e per quella clausola del regolamento che non è degna di una società civile"

Il movimento 9 dicembre forconi e l’associazione europea Familiari e vittime della strada guidata da Giovanni Delle Cave tornano di nuovo in piazza del Popolo giovedì 30 aprile. Nell'ultima protesta i manifestanti erano stati ricevuti anche dal viceprefetto Quarto che aveva promesso il suo impegno nel sensibilizzare il sindaco sulla vicenda.

Movida molesta e pericolosa, giro di vite della Polizia

Terracina, il servizio nel corso della notte

Movida molesta e pericolosa, giro di vite della Polizia

Una discoteca e due pub sanzionati per 30mila euro, su strada raffiche di multe e patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza

Si è svolto nella notte un servizio straordinario di controllo del territorio, predisposto dalla Questura di Latina, che ha interessato il fenomeno della movida. L’azione degli agenti è stata finalizzata al contrasto degli incidenti stradali durante i fine settimana, specialmente in orario serale o notturno ed in occasione del rientro dalle discoteche e dai locali comunque aperti sino a tarda ora, volta inoltre a rafforzare l’azione di prevenzione e contrasto nei confronti di comportamenti imprudenti e trasgressivi delle norme del nuovo Codice della Strada. I controlli si sono estesi, altresì, anche ai locali notturni.

Abusi edilizi nella villa sull'isola di Ponza, Bruno Vespa patteggia. Aveva trasformato l'intercapedine in una dependance

Bruno Vespa

Oggi la sentenza, disposto il dissequestro

Abusi edilizi nella villa sull'isola di Ponza, Bruno Vespa patteggia: addio dependance

Dieci giorni di reclusione e 14mila euro di multa, il giudice Mattioli sostituisce la pena detentiva con un'ulteriore ammenda di 2.500 euro. Il giornalista condannato a 16.500 euro. Le indagini furono svolte dal Nucleo investigativo della forestale

Bruno Vespa, conduttore di Porta a Porta, patteggia la pena per gli abusi edilizi nella villa di Ponza: 10 giorni di carcere e 14mila euro di ammenda che il giudice Mara Matteoli, del Tribunale di Latina, ha convertito nella sola sanzione di 16. 500 euro sostituendo la pena detentiva di 10 giorni in un’ammenda di 2.500 euro. A rappresentare la pubblica accusa, in udienza, il pubblico ministero Simona Gentile.

"Porto di Anzio, ampliamento da bloccare per salvare il litorale da Latina a San Felice Circeo"

Sabaudia, tre consiglieri presentano la mozione dopo l'interrogazione di Forte

"Porto di Anzio, ampliamento da bloccare per salvare il litorale da Latina a San Felice Circeo"

Le dune a rischio, appello al sindaco, all'Ente Parco e alle altre amministrazioni comunali. Promossa una class action a tutela del territorio di interesse comunitario

di Rita Cammarone

Stop al raddoppio del porto di Anzio per salvare il litorale da Latina a San Felice Circeo. Se in passato la battaglia di più forze politiche pontine non ha sortito alcun effetto per ostacolare la realizzazione di un molo di 400 metri che, secondo autorevoli studi, metterebbe a rischio le dune costiere ora si riaccende la speranza di chi non ha mai mollato.

Niente accordo con Forza Italia sul futuro di Acqualatina, la politica annaspa nel rinnovo del cda

Enrico Tiero, Michele Forte e Nicola Calandrini

Latina, lo scontro nei difficili equilibri interni all'amministrazione comunale

Non c'è accordo con Forza Italia sul futuro di Acqualatina, la politica annaspa nel nuovo cda video

Il fronte di Fratelli d'Italia, Nuovo centro destra e Udc pronto a votare una lista di tecnici, ma il privato va in soccorso degli azzurri e aggiorna la seduta: "Un fatto gravissimo da segnalare all'Authority anticorruzione"

di Rita Cammarone

Dentro la città

Una domenica insieme, all'insegna di arte e amicizia

Daniele Nardi

LATINA, IL 26 APRILE

Una domenica insieme, all'insegna di arte e amicizia

Presso il locale La dolce vita l'evento “Sette Cinque” organizzato dalle associazioni Quinta Essenza e Nuova Immagine: tra gli ospiti della kermesse l'alpinista Daniele Nardi

Un'idea nuova e originale, quella messa a punto dalle associazioni di Latina Quinta Essenza e Nuova Immagine, che per domenica 26 aprile organizzano a Latina un evento intitolato “Sette Cinque”, dedicato all'arte in tutte le sue espressioni. L'appuntamento è nel locale La dolce vita, presso il Tecariba Country Club di Latina, dalle 10 alle 17. Molti i tipi di intrattenimento proposti nel corso della giornata, che spaziano dalla musica alla fotografia, dal ballo al teatro: tra gli ospiti più attesi l'alpinista Daniele Nardi, originario di Sezze.

 

Tempo Libero

“Cronache di Buru Buru” al Circolo Hemingway

LATINA, IL 29 APRILE

“Cronache di Buru Buru” al Circolo Hemingway

In scena il lavoro di Paolo Fusi, con letture, intermezzi musicali e gastronomici, in un clima del tutto surreale: prenotazione obbligatoria per una cena dal menu sorprendente

Siamo certi che davvero non si annoieranno gli spettatori-commensali che sceglieranno il Circolo Hemingway di Latina, in Piazza Moro, per la serata di mercoledì 29 aprile. Dove andrà in scena il lavoro più recente di Paolo Fusi dal titolo “Cronache di Buru Buru”, tratto dal suo omonimo romanzo. Protagoniste saranno letture, intermezzi musicali e gastronomici: l’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale Ecomusicarte. Prenotazione obbligatoria per la cena che è tutt’uno con lo spettacolo e non conta più di trenta posti.

Arte e Cultura

Lievito 2015, tra letteratura, musica, fumetti e teatro

Flying blues

LATINA, 26 E 27 APRILE

Lievito 2015, tra letteratura, musica, fumetti e teatro

Domenica, Renato Gabriele dà il via alla sezione “Incontri con gli autori”, in serata un omaggio a Pasolini. Africa Unite in concerto a Palazzo M e “Occhio a quei 2” con Lillo&Greg al Teatro D’Annunzio per aprire in bellezza la settimana

di Luisa Guarino

Ha preso ufficialmente il via soltanto sabato 25 ma già non si contano le proposte messe in piedi per la quarta edizione di “Lievito” da Rinascita Civile. Facendo capo soprattutto agli spazi di Palazzo M, ma toccando anche diverse altre location, la rassegna culturale offre ai cittadini del capoluogo ma non solo una serie di iniziative, tutte valide e interessanti. Prendiamo ad esempio gli appuntamenti in programma domenica 26 e lunedì 27 aprile: a cominciare dalla letteratura, con un omaggio a Pasolini, e proseguendo poi con gli incontri a scuola, la musica e il fumetto. Chiude questa ‘due giorni’ di una lunga serie di intense giornate, lo spettacolo di Lillo&Greg in programma alle 21 al Teatro D’Annunzio, dal titolo “Occhio a quei 2”.

CORI, IL 28 APRILE

Roland Barthes, l’omaggio di Cantarellus e Quaderni coresi

Nel centenario della nascita del leggendario scrittore e semiologo francese, un interessante incontro al ristorante Zampi, in zona “monte”: coordina l’incontro Emilio Magliano

In occasione del centenario della nascita del grande semiologo francese Roland Barthes, autore del celeberrimo testo “Frammenti di un discorso amoroso”, l’associazione culturale “Cantarellus” e la pubblicazione “Quaderni coresi” di Cori gli dedicano una serata dal titolo “Grammatica dei sentimenti. Cosa resta dei frammenti di un discorso amoroso”.L’appuntamento è per martedì 28 aprile alle 20.30 presso il ristorante Zampi di Cori Monte: l’incontro sarà coordinato da Emilio Magliano, direttore di “Quaderni coresi”.

Yacht Med Festival

“Yacht Med Festival”, avviata l’ottava edizione della Festa del Mare con l’arrivo in porto della prima nave da crociera

Gaeta, questa mattina

Avviata l’ottava edizione della Festa del Mare con l’arrivo in porto della prima nave da crociera gallery

Le autorità al taglio del nastro. Il programma del 25 aprile inizia con tornei, slalom e con il convegno “L’importanza della nuova democrazia a servizio dello sviluppo economico del Mediterraneo”

di Roberta Cerina

Si è svolta questa mattina la cerimonia ufficiale d’inaugurazione dell’ottava edizione dello Yacht Med Festival di Gaeta, a cui hanno partecipato numerose autorità civili, militari e religiose. Un evento di grande importanza per la città di Gaeta e non solo, che è stato accolto all’ingresso del villaggio da parte del comando generale delle capitanerie di porto Contrammiraglio Franco Persenda e del prefetto di Latina Pierluigi Faloni, con l’alzabandiera e l’inno d’Italia a cui sono seguiti gli interventi dei rappresentanti istituzionali presenti.

Lettere al Direttore

leggi

scrivi

Di Bartolomei e Sarandrea... ricordi di "Grandi"

Era l'8 Aprile di 60 anni fa. Nasceva un grande del calcio italiano, Agostino Di Bartolomei. Sul Corriere dello Sport si ricorda il calciatore, capitano dello scudetto storico della Roma dopo 41 anni dal precedente. Si ricorda però,con alcune sue frasi, ...

09/04/2015

di Costantino Verrico

 

leggi

scrivi

Auguri

Auguri a tutti voi del giornale ringraziandovi per il vostro lavoro sempre puntuale ed utile e superpartes. Colgo l'occasione per inviare gli Auguri a tutte le persone che soffrono disagi e malattie e soprattutto ai bambini che rappresentano la speranza di ...

05/04/2015

di costantino verrico

 

leggi

scrivi

Sindrome del Titanic e l'Ultimo dei Mohicani

Il mondo sta cambiando in fretta e nulla è come era. In Politica sono finiti i Partiti e il lavoro a tempo indeterminato non c'è più. In compenso c'è ancora chi si ostina a sostenere quelli di sinistra (?!), altri di destra (?!) mentre tutto è diventato di ...

01/04/2015

di Costantino Verrico

 

leggi

scrivi

Il Teatro delle beffe

Abbiamo letto (Corrieredilatina.it) l’articolo di Sarandrea sulle condizioni a dir poco vergognosamente incredibili del teatro “dannunziano”. Se confortati, da un lato, di trovare in esse un obiettivo riscontro a quanto negli anni passati abbiamo detto, ...

20/01/2015

di Giorgio Maulucci